FANDOM


Ally era una dei bambini rapiti tenuti prigionieri a Punk Hazard, finché non è stata liberata dai Pirati di Cappello di paglia.

Aspetto Modifica

Ally è diventata molto più grande dei bambini normali per via degli esperimenti compiuti su di lei a Punk Hazard. Ha la testa molto grossa, sproporzionata al resto del corpo. Ha i capelli bruni scuri.

Carattere Modifica

Ally ha il normale carattere dei bambini. Quando ha visto che la testa di Kin'emon parlava si è spaventata moltissimo. Al momento di fuggire dalla stanza in cui era tenuta prigionieri era preoccupata ed impaurita.

Quando l'astinenza dall'NHC10 ha iniziato a farsi sentire Ally è diventata violenta.

Forza e abilità Modifica

Ally, per via degli esperimenti effettuati da Caesar Clown, è diventata una bambina gigante e per questo è diventata molto forte.

Storia Modifica

Passato Modifica

Ad un certo punto è stata sottratta alla sua famiglia dicendo che era molto malata e che sarebbe stata riportata a casa una volta guarita.

Saga di Punk Hazard Modifica

Quando Nami, Sanji, Chopper e Franky finiscono nella stanza in cui vengono tenuti i bambini Ally e gli altri implorano gli sconosciuti di essere riportati dalle loro famiglie. Dopo essere usciti dal laboratorio ed essersi rifugiati su una delle montagne innevate dell'isola tutti i bambini iniziano ad avere una crisi dovuta all'astinenza da NHC10, che Caesar Clown gli forniva giornalmente sotto forma di caramelle. Ally prima soffre terribilmente, poi diventa aggressiva ed attacca i pirati. Usop riesce a sedarli facendogli respirare del gas narcotico; dopodiché Ally e gli altri vengono anche incatenati per la loro incolumità.

In seguito i bambini si risvegliano, attaccano Nami e Usop e quando Caesar li raggiunge per riportarli al laboratorio, Ally e tutti gli altri lo seguono volentieri.

Quando la ciurma di Rufy si infiltra nel laboratorio Mocia e Chopper cercano di impedirgli di mangiare nuovamente le caramelle. In loro aiuto intervengono anche Robin e Nami, ma i bambini continuano ad inseguire Mocia che ha rubato il sacchetto pieno di caramelle che avrebbero dovuto essere distribuite. Mocia ingoia tutte le caramelle e Ally quasi impazzisce dalla furia, ma poco dopo arrivano i Marine e tutti i bambini vengono sedati.

Non appena si risveglia Ally segue Nami, Chopper, Robin, i Marine e gli altri bambini verso l'uscita mentre scappano da Regno della morte. A loro si uniscono piano piano tutti gli altri: Zoro, Tashigi, Brook, Usop, Rufy, Kin'emon, molti degli ex subordinati di Caesar Clown e infine Law e Smoker. La fuga prosegue attraverso la montagna su un carrello. Giunta all'aperto Ally vede il Generale Franky e rimane estasiata.

Ally e gli altri bambini vengono curati da Law, il quale rimuove dal loro corpo le sostanze velenose dopo la sconfitta di Caesar Clown, Buffalo e Baby 5. Tutti i bambini si preoccupano della sorte di Mocia e Chopper li rassicura. Dopodiché i bambini chiedono a Nami se li riporterà a casa, ma Tashigi si intromette ed afferma che è compito della Marina restituire i bambini ai loro cari. Prima di partire tutti quanti mangiano il cibo che Sanji ha preparato e comincia una festa per celebrare la vittoria, a cui partecipa anche Ally.

Giunto il momento di levare le ancore Ally e gli altri bambini desiderano salutare ancora una volta la ciurma di pirati, ma i Marine glielo vietano dicendo che solo i bambini cattivi vogliono vedere i pirati. I bambini partono urlando che un giorno anche loro diventeranno dei pirati, con la disapprovazione dei Marine della base G-5.

Saga di Dressrosa Modifica

Poco dopo avere saputo della sconfitta di Do Flamingo a Dressrosa e del gesto di Fujitora, Tashigi informa Ally e gli altri bambini che li avrebbe portati da Vegapunk entro pochi giorni.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.